ACIT logoalto

 

 

 

Un cordiale benvenuto nel sito dell'ACIT La Spezia

Herzlich Willkommen auf der Webseite von ACIT La Spezia

maucher base425 rgbwebApertura dell'Anno Sociale 2017-2018. Concerto di Lieder

I soci e i simpatizzanti sono cordialmente invitati a partecipare alla cerimonia di apertura dell’anno sociale 2017/2018 che si terrà sabato 25 novembre 2017 alle ore 17 presso la Sala Dante, via Ugo Bassi, La Spezia. Sono state invitate le autorità consolari e cittadine.

In tale occasione si svolgerà un Liederkonzert di Michaela Maucher, mezzosoprano, docente di canto presso la Hochschule für evangelische Kirchenmusik di Bayreuth, accompagnata al pianoforte dal mae­stro Giuseppe Bruno. Verranno eseguiti Lieder di F. Schubert, R. Strauss, H. Wolf, J. Brahms, R. Schumann e musiche di Beethoven/Liszt.

Michaela Maucher ha studiato canto presso la Hochschule für Musik di Würzburg, con le docenti Hallstein e Bürgener. Nel 2001 ha conseguito il diploma di cantante operistica e di solista. Durante gli studi ha ottenuto la borsa di studio Richard-Wagner offerta dalla città di Würzburg. Ha frequentato masterclasses presso H. Deutsch, P. Nelson, J. Norris, C. Lehmann, M. Honig e S. von Osten. Ha fatto parte della Opernschule Würzburg e si è esibita più volte in Festival quali Schlosshofoper Friedrichshafen, Lübecker Sommeroper e presso teatri come ad es. in Hänsel und Gretel al Pfalztheater di Kaiserslautern o nella Carmen al Teatro di Hof. Dal 2001 è docente di canto alla Hochschule für evangelische Kirchenmusik di Bayreuth. Fino al 2009 è stata maestro del coro di voci bianche Ulmer Spatzen di Ulm. Ha tenuto concerti a Solothurn (CH), Metz (F), Praga, Eger (H), La Spezia e Swakopmund (Namibia).

Giuseppe Bruno si è diplomato a pieni voti in Pianoforte, Composizione e Direzione d’orchestra. Ha tenuto il suo primo recital all’età di 17 anni, cui è seguita un’ininterrotta attività solistica e cameristica in tre continenti. In possesso di un ricco repertorio di composizioni per pianoforte e orchestra, ha suonato con importanti complessi in Italia, USA, Grecia, Ucraina, Polonia, Bosnia Erzegovina, Romania e Germania. Ha preso parte al Festival dei Due Mondi di Spoleto e al Festival di Charleston (USA). È stato premiato al Concorso Internazionale di Pianoforte “Roma 1991”, e al Concorso “Viotti” di Vercelli con il violinista Alberto Bologni. Ha registrato per Sheva, Nuova Fonit Cetra, Ars Publica, Diapason, Tactus, Ars Musici, SAM. In duo pianistico con Paolo Valcepina ha tenuto due tournée in Cina. Attivo anche come direttore d’orchestra, è altresì autore di musiche di scena e dell’opera da camera Tu saresti il Dottor Faust?. Universal Edition di Vienna ha pubblicato la sua trascrizione di Purgatorio dalla X Sinfonia di Mahler. Insegna al Conservatorio della Spezia, di cui è stato direttore dal 2008 al 2014, ed è Gastprofessor presso la Rubinstein Akademie di Düsseldorf.

Vai alla pagina delle Attività

 

lutero1web base312pxDue eventi per il 500° anniversario della Riforma protestante

In collaborazione con Comune della Spezia, Mediateca Regionale Ligure “Sergio Fregoso”, Liceo Statale “G. Mazzini”, Chiesa Evangelica Metodista, Chiesa Evangelica Battista, Chiesa Cristiana Avventista del 7° Giorno e con il gentile contributo del Goethe Institut.

 

 

Mediateca Regionale - La Spezia, via Firenze 37

31 ottobre - 22 novembre 2017

Lutero fuori dal mito

Disegni e caricature dedicati a Martin Lutero di Matthias Ose, Bayreuth

Inaugurazione martedì 31 ottobre ore 17, alla presenza dell’autore

Orario di apertura: lunedì, venerdì ore 9:00-13:30; sabato ore 9:00-12:00; martedì, mercoledì, giovedì ore 14:30-18:30. Ingresso libero

(Illustrazione di Matthias Ose: Lutero affigge la 96a tesi: “Halloween: tutte corbellerie!”)

 

 

Liceo Mazzini - La Spezia, viale Aldo Ferrari 37

31 ottobre - 15 novembre 2017

Here I stand

Martin Lutero, la Riforma e le sue conseguenze. Mostra didattica

Inaugurazione martedì 31 ottobre ore 11

Visite per classi scolastiche su prenotazione, tel. 0187.743000

La mostra, promossa dall’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania, è a cura di Landesmuseum für Vorgeschichte Halle, Fondazione Luthergedenkstätten Sassonia-Anhalt, Deutsches Historisches Museum e Fondazione Friedenstein Gotha.

 

lutero2web base312px

 

helfrich web425x425Dedication. Concerto jazz dell'Anke Helfrich Trio

Giovedì 5 ottobre 2017 ore 21

La Spezia - Sala Dante, via Ugo Bassi

Anke Helfrich pianoforte, Dietmar Fuhr contrabbasso, Jens Düppe batteria.

Ingresso 7 euro, ridotto 5 euro, scuole 2 euro.

In collaborazione con Comune della Spezia e Società dei Concerti. Con il gentile contributo del Goethe-Institut.

sprachentag web425x482Giornata europea delle lingue. Porte aperte presso la sede Acit

26, 27, 29 settembre, 3 ottobre 2017

L'ACIT invita cordialmente il pubblico a visitare la sede di via Manin 27 (Porte aperte ore 10-12, 17-19). Il programma prevede: test di livello, informazioni su iniziative culturali e biblioteca.

Martedì 26 settembre ore 18

Presentazione del volume di Liviana Ferdeghini: “La gabbia di Cassandra. L’Europa 150 anni dopo”, ed. Gruppo Albatros Il Filo 2017.

Martedì 26 e mercoledì 27 settembre ore 9-12

Laboratori per le scuole elementari in collaborazione con AIDEA (è necessaria la prenotazione).

Venerdì 29 settembre ore 15-18

Seminario per docenti di lingua tedesca della dott.ssa Maria Antonia de Libero, Direttrice cooperazione didattica e linguistica del Goethe-Institut Torino: “La cattedra come palcoscenico – Immergersi emozionalmente nella lingua tedesca con tecniche teatrali”.

Martedì 3 ottobre ore 16

Anniversario dell’Unità tedesca. Proiezione in lingua originale: “Europoly – Filme über das neue alte Europa”, da un progetto multilingua del Goethe-Institut a cura di Dorothee Wenner, dvd, 2016, 80’. Ingresso libero.

riefenstahl duotono webCineforum ACIT 2017, prima parte. Leni Riefenstahl: “Qual è mai la mia colpa?”

Seminario di lettura filmica a cura di Giordano Giannini 

In collaborazione con i Servizi Culturali del Comune della Spezia e con il gentile contributo del Goethe-Institut

Ingresso libero

Programma

Sede ACIT, via Manin 27

Sabato 25 febbraio ore 17

La montagna dell’amore 

(Der heilige Berg) Regia Arnold Fanck, Germania 1926, 105’. Pellicola muta con didascalie in lingua inglese.

Sede ACIT, via Manin 27  

Sabato 4 marzo ore 17

La bella maledetta 

(Das blaue Licht: Die Hexe von Santa Maria) Regia Leni Riefenstahl / Béla Balázs, Germania 1932, 79’. Versione originale tedesca con sottotitoli in italiano. 

Sede ACIT, via Manin 27

Sabato 11 marzo ore 17

Olympia, Parte 1: Festa dei Popoli

(Olympia 1. Teil - Fest der Völker) Regia Leni Riefenstahl, Germania 1938, 115’. Versione in lingua italiana. 

Sede ACIT, via Manin 27 

Sabato 18 marzo ore 17

Olympia, Parte 2: Festa della Bellezza

(Olympia 2. Teil - Fest der Schönheit) Regia Leni Riefenstahl, Germania 1938, 88’. Versione in lingua italiana.

Sede ACIT, via Manin 27 

Sabato 25 marzo ore 16:30

La forza delle immagini 

(Die Macht der Bilder: Leni Riefenstahl) Regia Ray Müller, Francia / UK / Germania / Belgio 1993, 181’. Versione in lingua italiana.

Sede ACIT, via Manin 27  

Sabato 1 aprile ore 17

Impressioni dal profondo 

(Impressionen unter Wasser) Regia Leni Riefenstahl / Horst Kettner, Germania 2002, 44’.  Antologia di riprese subacquee con commento musicale di Giorgio Moroder. 

stadtkirche corsi2017

Corsi di Tedesco 2017/2018

Iscrizioni da lunedì 11 settembre

Come ogni anno l’ACIT presenta la sua offerta di corsi di lingua tedesca e di conversazione per tutti i livelli. Sono inoltre possibili altre tipologie di corsi: fuori sede, individuali, del sabato. 

Ricordiamo che la nostra Associazione è sede d’esame autorizzata del Goethe-Institut per le certificazioni di lingua tedesca. Tali certificati sono riconosciuti in Italia e all’estero e apprezzati nel mondo della cultura, dell’economia, del commercio e del turismo. In Italia il Goethe-Institut è ufficialmente riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca come Ente Certificatore per la lingua tedesca. Attestati di frequenza verranno distribuiti al termine dei corsi a coloro che ne faranno richiesta. 

(Nell’immagine: Bayreuth, Stadtkirche (da: architekturzeitung.com)

  

Vai alla pagina dei Corsi di Tedesco

 

 

turingiaTour alla scoperta della Turingia, il cuore verde della Germania

L'ACIT organizza in collaborazione con l'agenzia Astroventura il viaggio sociale 2017, che ha quest'anno come meta la Turingia, "cuore verde della Germania". Il tour toccherà i luoghi di Bach, Goethe, Lutero: Lipsia, Weimar, Erfurt, Eisenach. 

Informazioni e iscrizioni (entro venerdì 17 febbraio p.v.) presso Astroventura, piazza del Bastione 13, La Spezia, tel. 0187.751172. 

Programma di massima:

1° giorno: La Spezia / Regensburg

Partenza con pullman G.T. dai posti prestabiliti verso le 7.00, soste durante il percorso e pranzo libero. Arrivo a Regensburg nel pomeriggio, visita libera della città, arrivo in hotel per cena e pernottamento. Regensburg (Ratisbona), città universitaria alla confluenza della Regen nel Danubio, unisce nel suo centro storico testimonianze romane e medioevali.

2° giorno: Regensburg / Leipzig

Colazione in hotel, partenza con il bus per la città di Leipzig, incontro con la guida parlante italiano per la visita della città e del centro storico di tre ore circa, pranzo libero. Rientro in albergo per la cena e il pernottamento. Lipsia, città delle fiere, è sede di prestigiose istituzioni musicali. Johann Sebastian Bach vi trascorse ben ventisette anni e fu sepolto nella Thomaskirche di cui era stato Kantor.

3° giorno: Leipzig / Erfurt / Weimar

Colazione in hotel, trasferimento in bus nella città di Erfurt, incontro con la guida parlante in italiano per la visita della città di due ore circa. Pranzo libero e pomeriggio dedicato a visite individuali della città. Alle 18.00 rientro in hotel a Weimar, cena in birreria tipica e pernottamento. Erfurt, capitale della Turingia, “città delle torri”, è dominata dalla mole del duomo, capolavoro del gotico tedesco.

4° giorno: Weimar

Colazione in hotel, incontro con la guida per la visita della città di circa due ore, pranzo e pomeriggio libero per lo shopping. Rientro in hotel, cena in birreria tipica e pernottamento. Weimar, centro culturale di prima grandezza all’epoca di Goethe, Schiller, Herder e Wieland, è ricca di monumenti di grande valore artistico.

5° giorno: Weimar / Eisenach / Bregenz

Colazione in hotel, incontro con la guida a Eisenach per la visita della città di circa 2 ore. Pranzo libero a partenza per Bregenz, cena e pernottamento in hotel. A Eisenach, luogo natale di Bach, la fortezza medioevale della Wartburg è legata alla vicende di Lutero, che vi trovò rifugio nel 1521-22. Sulla via del ritorno Bregenz, capoluogo del Vorarlberg austriaco, è una gradevole città sulle rive del lago di Costanza.

6° giorno: Bregenz / La Spezia

Colazione in hotel, mattina libera per la visita della città, pranzo libero e partenza per La Spezia. Soste durante il percorso, cena libera e arrivo in serata. 

Nella foto: il duomo e la Severinkirche di Erfurt. 

UnknownDue iniziative nel nome di Richard Wagner

Lunedì 29 maggio alle 18 presso il Liceo Artistico - Musicale "Cardarelli", via Montepertico 1, il musicologo Renzo Cresti presenterà la seconda edizione rinnovata del suo volume "Richard Wagner. La poetica del puro umano", Edizioni Libreria Musicale Italiana. Si tratta di un'opera fondamentale nella bibliografia italiana su Wagner. 

In questa occasione la presidente dell'Associazione Richard Wagner della Spezia, dott.ssa Maria Cristina Failla, consegnerà a Giordano Giannini la borsa di studio Richard Wagner 2017. La borsa di studio che ogni anno viene assegnata dalla Associazione R.W. ad un giovane spezzino si inserisce tra le iniziative collegate al gemellaggio tra la città della Spezia e quella di Bayreuth e consente a giovani che si sono distinti nell'ambito musicale, artistico, culturale di partecipare al festival wagneriano, perfezionando la propria formazione in un contesto internazionale di alto livello. 
Soci e simpatizzanti ACIT sono cordialmente invitati alla manifestazione.

auguri 2016Buone feste!

L'ACIT augura a tutti Buon Natale e Felice Anno Nuovo! 

I nostri uffici riapriranno il 9 gennaio. 

 

lampaCorso ACIT di lingua tedesca per principianti

L’Associazione Culturale Italo-Tedesca comunica che sono aperte le iscrizioni a un corso di lingua tedesca per principianti. Si tratta di un modulo intensivo per un’introduzione rapida ed efficace alle nozioni base della lingua, di immediata spendibilità. Il corso si svolgerà da lunedì 29 maggio a lunedì 12 giugno presso la sede ACIT di via Manin 27 alla Spezia (n. 20 ore complessive), in orario 18.00-20.00 tutti i giorni esclusi il sabato e il 2 giugno. Il corso verrà attivato per un numero minimo di 7 partecipanti. 

Per informazioni e iscrizioni (entro il 26 maggio) rivolgersi alla sede ACIT, via Manin 27, tel. 0187.739625, oppure e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Orario segreteria: da lunedì a venerdì ore 10-12; inoltre lunedì, martedì e giovedì ore 17.30-19.

aperturaApertura dell'Anno Sociale 2016-2017. Concerto per violino e pianoforte

I soci e i simpatizzanti sono cordialmente invitati a partecipare alla cerimonia di apertura dell’anno sociale 2016/2017 che si terrà sabato 26 novembre p.v. alle ore 17 presso l’Auditorium del Conservatorio “G. Puccini”, via XX Settembre 34, La Spezia. Sono state invitate le autorità consolari e cittadine. 

In tale occasione si svolgerà un concerto del Duo Eva Maria Preinfalk (violino) e Lisa Wellisch (pianoforte). Verranno eseguite musiche di F. Schubert, J. Raff, G. Rossini, W. Lutoslawski.

Nata nel 1992, Eva Maria Preinfalk ha iniziato a suonare il violino all´età di cinque anni. Dopo un periodo di studi con Kirill Troussov a Monaco di Baviera, ha studiato alla Hochschule für Musik di Friburgo e a Graz. Dal 2015 prosegue la sua formazione presso la Hochschule di Würzburg. Parallelamente al suo impegno nell´ambito della musica da camera, va ricordato il suo contributo in ambito orchestrale: Bundesjugendorchester, Junge Deutsche Philarmonie, Philarmonisches Orchester Gießen e Philharmonisches Orchester Würzburg. E’ risultata più volte vincitrice del Concorso “Jugendmusiziert” e nell´anno 2014 le è stata assegnata la borsa di studio DAAD. 

Dal suo debutto come solista con il Concerto “Jeunehomme” di W.A. Mozart nel 2008, la pianista Lisa Wellisch, originaria di Bayreuth, ha tenuto un crescente numero di concerti solistici e cameristici in Germania, Austria, Francia, Italia, Polonia, Svizzera e Oman. Dopo aver frequentato il Liceo musicale della sua città, ha approfondito la sua formazione musicale presso quattro importanti istituti universitari: l’Hochschule für evangelische Kirchenmusik di Bayreuth e le Hochschulen für Musik di Stoccarda, Friburgo e attualmente Karlsruhe. Nel 2011 e 2013 ha tenuto una serie di recital pianistici sul pianoforte di Liszt presso la “Steingraeber & Söhne” di Bayreuth; ha partecipato come ospite a Bayreuther Klavierfestival (2012), Kulturtage Hirschberg (2014) e Europäische Kulturtage Karlsruhe (2016). 

Vai alla pagina delle Attività

 

negrin cappuccettorosso webLe fiabe dei fratelli Grimm. In mostra le illustrazioni di Fabian Negrin

Venerdì 5 maggio 2017 alle ore 10, presso la Scuola Secondaria di I grado “Jean Piaget” della Spezia, via A. Benedicenti 4, si inaugurerà la mostra “Le fiabe dei fratelli Grimm”, dedicata alle illustrazioni di Fabian Negrin per il volume “Tutte le fiabe” di Jacob e Wilhelm Grimm, prima edizione integrale 1812-1815, pubblicato da Donzelli Editore nel 2015. 

In programma: Letture drammatizzate di fiabe a cura di Kraken Teatro e “Lo schermo incantato”, laboratorio didattico sulle fiabe e il cinema a cura di Giordano Giannini.

La mostra resterà aperta, con ingresso libero, fino al 30 giugno 2017. Orario di apertura: da lunedì a venerdì ore 8-16, sabato chiuso. Per visite di classi in orario scolastico è consigliata la prenotazione: tel. 0187.711329. 

In collaborazione con Servizi Culturali del Comune della Spezia e ISA 1 - Istituto Comprensivo Statale La Spezia. Con il gentile contributo del Goethe-Institut.

mondomattoMondo Matto. In mostra le illustrazioni di ATAK

Mercoledì 16 novembre 2016 alle ore 11, presso la Scuola Media “Anna Frank” della Spezia, via G. Leopardi 3, si inaugurerà la mostra didattica “Mondo Matto”, dedicata alle illustrazioni dell’artista berlinese ATAK eseguite per il libro omonimo edito in Italia da Orecchio Acerbo. 

La mostra resterà aperta, con ingresso libero, fino al 21 dicembre 2016. Orario di apertura: da lunedì a sabato 8-13, martedì 8-17, giovedì 8-16. Per visite di classi in orario scolastico è necessaria la prenotazione: tel. 0187.739625. 

In collaborazione con Servizi Culturali del Comune della Spezia e ISA 5 - Istituto Comprensivo Statale La Spezia. Con il gentile contributo del Goethe-Institut.

 

Logo Blu Hollywood Banner 695x300Cineforum ACIT 2017, seconda parte. Hollywood è lontana 

Film, storie e protagonisti sotto il cielo europeo

Rassegna cinematografica ideata dal Goethe-Institut Italien

In collaborazione con i Servizi Culturali del Comune della Spezia e con il gentile contributo del Goethe-Institut

Ingresso libero (tranne 22 marzo)

Programma

Cinema ”Il Nuovo”, via Colombo 99 

Mercoledì 22 marzo ore 17

Lui è tornato 

(Er ist wieder da) Regia David Wnendt, Germania 2015, 116 ‘. Versione originale tedesca sottotitolata in italiano. 

Sede ACIT, via Manin 27  

Sabato 8 aprile ore 17

We are young. We are strong 

(Wir sind jung, wir sind stark) Regia Burhan Qurbani, Germania 2014, 128’. Versione originale tedesca sottotitolata in italiano.

Sede ACIT, via Manin 27

Venerdì 14 aprile ore 17

Kaddish per un amico 

(Kaddisch für einen Freund) Regia Leo Khasin, Germania 2012, 94’. Versione originale tedesca sottotitolata in italiano.

Sede ACIT, via Manin 27

Venerdì 21 aprile ore 17

Neukölln senza limiti 

(Neukölln Unlimited) Regia Agostino Imondi / Dietmar Ratsch, Germania 2010, 96’. Versione originale tedesca sottotitolata in italiano.

Sede ACIT, via Manin 27

Venerdì 28 aprile ore 17

Adottati 

(Adopted) Documentario, Regia Gudrun F. Widlok / Rouven Rech, Germania 2011,  99’. Versione originale tedesca sottotitolata in italiano. 

 

beuysJoseph Beuys, o gli effetti di uno sciamano sull'arte

Mercoledì 2 novembre 2016 alle ore 17 presso il CAMeC - Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia, piazza C. Battisti 1, conferenza di Diego Mantoan (Research Fellow, Università Ca’ Foscari, Venezia) su Joseph Beuys, nel trentennale della morte dell’artista tedesco. In collaborazione con Servizi Culturali del Comune della Spezia, CAMeC e galleria Il Gabbiano, con il gentile contributo del Goethe-Institut.

La mostra In memory of Joseph Beuys, esposta presso la galleria Il Gabbiano, La Spezia, via N. Ricciardi 15, è visitabile fino al 17 novembre con orario di apertura: martedì-sabato, 17-20.

 

Joomla SEF URLs by Artio

Calendario

Dicembre 2017
D L M M G V S
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31
ACIT
Associazione Culturale
Italo-Tedesca
 
Via Daniele Manin, 27
19121 La Spezia
tel. + fax +39.0187.739625
 
Orario di segreteria
Da lunedì a venerdì, ore 10 - 12;
inoltre lunedì, mercoledì e giovedì,
ore 17,30 - 19.
 
Partita IVA 01056960113
Codice Fiscale 91002290111
Fondazione giugno 1973
 
L’ACIT della Spezia è un’associazione no-profit che svolge attività di diffusione della lingua e della cultura tedesca. L’Associazione è riconosciuta ufficialmente e sostenuta fin dalla sua costituzione dal Ministero degli Esteri della Repubblica Federale di Germania tramite le rappresentanze consolari e collabora strettamente con il Goethe-Institut in campo linguistico e culturale. L’ACIT aderisce al Forum Nazionale delle Associazioni e degli Istituti di Cultura Italo-Tedeschi. Dal 1999 contribuisce attivamente alle numerose iniziative collegate al gemellaggio tra La Spezia e Bayreuth. Nel novembre 2001 ha ottenuto dalla Regione Liguria il riconoscimento della personalità giuridica di diritto privato.
Informazioni generali
 
Tessera associativa
Giovani fino a 19 anni euro 15,00;
adulti euro 30,00.
 
I nostri corsi
L’offerta ACIT comprende corsi di
lingua tedesca e conversazione per
tutti i livelli (anche fuori sede,
individuali, del sabato) e corsi di
lingua italiana per stranieri.
 
Certificazioni Goethe-Institut
L’ACIT è sede d’esame autorizzata
del Goethe-Institut per le
certificazioni di lingua tedesca,
riconosciute in Italia e all’estero. Il
Goethe-Institut è ufficialmente
riconosciuto dal Ministero
dell’Istruzione, dell’Università e
della Ricerca come Ente
Certificatore per la lingua tedesca.
Attività culturali
L’offerta ACIT in campo culturale è
ricca e articolata: mostre, concerti,
conferenze, rassegne
cinematografiche. Le iniziative,
organizzate in collaborazione con i
Servizi Culturali del Comune della
Spezia e altri Enti e Istituzioni, sono
tutte aperte al pubblico e ad
ingresso gratuito.
 
Altre attività
Scambi tra soci ACIT e soci delle
associazioni tedesco-italiane. Corsi
di aggiornamento per insegnanti di
lingua tedesca. Informazioni sui
paesi di lingua tedesca.